UN TEATRO PER IL BEL CANTO

teatro Carlo Felice 2

La dove sorgeva il convento di San Domenico, abbandonato da molti anni e poi demolito per la realizzazione della piazza De Ferrari, per volontà del ré del Piemonte e Sardegna Carlo Felice, al quale i vincitori di Napoleone dopo il congresso di Vienna avevano regalato Genova, fu costruito un teatro dell’ opera. Carlo Barabino lo realizzò in stile neoclassico e nel 1828 fu inaugurato alla presenza dei sovrani. Dopo gli ingenti danni subiti nei bombardamenti dell’ ultimo conflitto mondiale, negli anni 80 del secolo scorso gli interni furono ricostruiti e riprogettati dagli architetti Rossi, Gardella e Reinhart.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...