NASI IN SALAMOIA PER I MALEDUCATI

palazzo lercari

Il portale di palazzo Parodi, già Lercari, contrassegnato dal n. 3 nella via Garibaldi di Genova ha due muscolosi telamoni che hanno i nasi mozzati, questo in omaggio ad un illustre loro avo, un certo Domenico Lercari, che passò alla storia per la sua fama d’ essere vendicativo e crudele. Questo augusto personaggio verso il 1300 s’ era trasferito a Trebisonda ed era riuscito ad ottenere i favori imperiali per garantire alla Repubblica i traffici commerciali verso la Persia e L’ Armenia, Il favorito dell’ imperatore Andronico, geloso ed invidioso del potere del Lercari, cominciò a denigrarlo fino ad arrivare a rifilargli un sonoro ceffone, Il nostro Domenico, a questo punto, non trovando soddisfazione da parte dell’ Imperatore d’ oriente, tornò a Genova armò due galere ritornò a Trebisonda e giunto là, fece catturare i locali dai suoi soldati ed a questi fece recidere nasi e orecchie…che il nostro Domenico faceva conservare in un barile in salamoia….. questo sino a che l’ imperatore non cedette alle richieste del Lercari e gli consegnò l’ odiato Andronico, che tremebondo e terrorizzato dovette essergli trascinato davanti, a questo punto il Lercari lo girò su se stesso e gli affibbiò un poderoso calcio nel sedere, L’ Imperatore, saputo ciò, gli consentì d’ aprire un fondaco nella migliore località di Trebisonda con annesso forno e di un bagno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...