UN NINFEO DEDICATO AI CULTORI DEL VINO

bacco ebbro

In fondo al giardino pensile del palazzo di Nicolosio Lomellino in via Garibaldi a Genova vi è un bellissimo ninfeo il cui soggetto dionisiaco sarebbe stato ispirato da Domenico Parodi ( Genova 1670- 1742), secondo il Magnani, in un nicchione con stalattiti e vascone in pietra di Finale, è posto un grande gruppo in stucco che raffigura un grande Sileno che versa da un’anfora l’ acqua della fonte  ( il vino ) nella bocca d’ un Bacco ebbro; con questa coreografia lo spazio esterno si sposa con la tematica iconografica della sala con Bacco che incorona Arianna affrescata dallo stesso Parodi nell’ appartamento di via Garibaldi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...