UNO SCRIGNO PER LA MANO DI SANTO STEFANO

IMG_1014

Nel Museo Diocesano, già chiostro dei canonici della cattedrale di San Lorenzo a Genova, viene conservato questa archetta reliquario della mano di Santo Stefano, si tratta d’ un piccolo capolavoro d’ arte orafa d’ un ignoto argentiere genovese della metà del XV secolo. Il contenitore fu realizzato in argento fuso, filigranato e parzialmente dorato arricchito da gemme, sul fronte è leggibile la scena dell’uccisione del protomartire, dentro è contenuto uno scrigno ligneo del XII secolo che racchiude la reliquia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...