UNA CAPPELLA SCONOSCIUTA AI PIU’

S.Maria di Castello 4 particolare della sacrestia

Nell’ antica chiesa di Santa Maria di Castello a Genova e più precisamente in Sacrestia, troviamo un grande ambiente arredato con una serie di armadi secenteschi in legno di noce intagliato e scolpito con il motivo tipico genovese  del quadrifoglio stilizzato, uno di questi cela una porta per mezzo della quale si accede all’antica cappella Ragusea voluta dagli abitanti della città  di Dubrovnik ( l’ antica Ragusa ) che a Genova avevano  fondaci ed interessi commerciali. In questo ambiente vi sono custodite alcune opere d’ arte tra cui un polittico  della bottega di Ludovico Brea databile al primo 500 raffigurante la conversione di San Paolo al centro.

conversione di Saulo Ludovico Brea primo 500

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...