COLLEZIONISTI NON SI NASCE …SI DIVENTA

mostra orlando

Quale è il sentimento, il desiderio, la motivazione o quantaltro che spinge una persona a collezionare dipinti antichi ? francamente non lo so, è un discorso molto soggettivo, c’ è chi lo fa per fare un investimento, chi per la gioia di possedere un bene che altri non potranno mai avere, gli inglesi per esempio avevano i cosiddetti ” cabinet painting ” ( dipinti  che il possessore poteva guardare e poi rinchiudere in armadi sotto chiave ), c’ è chi li ama perché nel dipinto ritrova qualcosa che ha dentro, ma non è mai riuscito ad esprimere  etc. etc. io, ovviamente parlo a titolo assolutamente personale, li ho collezionati quando riuscivo a capire il messaggio che attraverso il tempo l’ artista aveva cercato di trasmettere ai suoi contemporanei ed a quelli che sarebbero venuti dopo di loro. La mostra” Uomini e Dei” di Anna Orlando mette in luce come anche oggi il collezionismo sia diffuso, ed è un’ occasione importante per vedere dipinti che per la prima e forse l’ ultima  volta, sono  esposti al pubblico, perché facenti parte di collezioni private non destinate alla pubblica fruizione. Andatela a vedere ne vale la pena.

grechetto

Giovanni Battista Castiglione detto il Grechetto ( Genova 1609 -Mantova 1664 ) Giacobbe incontra Rachele al Pozzo,  collezione privata Banca CARIGE di Genova

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...