A Compagnia dell’ agùo

IMG_1598

Leggendo sui quotidiani i fatti di cronaca nera,  restiamo stupiti dal fatto che talvolta siano proprio i giovani provenienti da famiglie abbienti gli autori di delitti efferati,  mi sono ricordato d’un fatto di cronaca genovese risalente al 1506, molto vicino al teppismo così ben illustrato dal film ” Arancia Meccanica ”  di Stanley Kubrick, la zona dove venivano perpetrate le violenze è quella di Piazza Banchi nel centro storico di Genova,  il gruppo selvaggio era chiamato “Compagnia dell’ agùo”, i giovani aristocratici che facevano parte di questa vera e propria associazione a delinquere s’ erano fatti fare a Milano degli stiletti dalla lama lunga due palmi e sottile  come un ago appunto, sull’impugnatura s’ erano fatti incidere la scritta ” castiga villani ” con questi pugnali, approfittando della folla che sempre si radunava in piazza, colpivano gli ignari passanti al minimo pretesto e se questo non avveniva lo creavano loro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...